57° Biennale Arti Visive Afro Burri Fontana Ca Pesaro


CaPesaro di Venezia, Galleria Internazionale d’Arte Moderna

Dal 9 Maggio 2017
Ridisegnato il percorso permanente di Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna: dal 9 maggio 2017, in concomitanza con la 57° Biennale Arti Visive, spazio ai “ribelli”, a una sessantina di nuove opere provenienti dai depositi e all’arrivo della Collezione Chiara e Francesco Carraro. Esposti anche nuclei della collezione Ileana Sonnabend e Panza di Biumo.
È stato completamente ripensato nelle sue linee guida - sotto l’attenta direzione di Gabriella Belli, direttore della Fondazione Musei Civici Venezia e Elisabetta Barisoni, responsabile del museo - il nuovo percorso espositivo della collezione permanente di Ca’ Pesaro, grazie anche all’arrivo di 82 opere della preziosa Collezione di Chiara e Francesco Carraro, ottenuta in comodato a lungo termine dai Musei veneziani. Una sala dedicata ai tre massimi Maestri del secondo ‘900 italiano, Burri, Afro e Fontana, chiuderà il percorso permanente con opere date generosamente in prestito dalle Fondazioni di riferimento di questi autori, che saranno presentati nella peculiarità dei loro anni emergenti, quegli anni Sessanta che li videro protagonisti della trasformazione dell’arte italiana del secondo dopoguerra, con uno slancio creativo di forse irripetibile originalità.